Permesso!

Ecco sono qui. No, non ho le trecce rosse e parallele al suolo nè le lentiggini. Nè la stessa spavalderia tenera di Pippi Calzelunghe (Pessimo modello educativo dal quale però trovo quasi impossibile preservare le mie 3 figlie visto che mandano e rimandano e poi ripropongono ancora, ma aspetta forse non hai visto bene bene questa puntata allora fra un’oretta te la riscodello). Però anche io, ecco,  sì sono (anche) qui. E nutro la speranza di imparare presto a smanettare con questo strumento per dire al mondo (al mondo, via  piano con le parole) qualche cosa di bello (forse è più colpevole questa di pretesa? Staremo a vedere)

Annunci

7 thoughts on “Permesso!

    • O mamma che imbarazzo! Mi sento come avessi accolto un ospite in vestaglia (modo di dire, mai avuta!) e ciabattone da 1 mq con muso di Topo Gigio. Sono ancora imbranatissima con questo strumento e ho un rapporto tutto mio con l’inglese (rimbalzo di continuo su dizionari.it e answers.it). Per cui, gradisco e accetto volentieri il pasticcino, per rompere il ghiaccio. Anzi magari intanto metto su il caffè.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...