Il minimizzatore

Articolo pubblicato per La Croce quotidiano il 4 febbraio 2015. Pag 04 #Storie. VITE VISSUTE

Paola Belletti

“Cose che tieni nascoste, con la D”.

“Duodeno”.

Ecco, questo è mio marito. O meglio lui e una delle sue uscite durante una sessione plenaria (con fratelli, cognati, amici-di-lunga-data) di Saltinmente. Lui fa così. Battute surreali con la faccia sempre seria. Comunque, oltre a fare questo e a lavorare minimo  10 ore al giorno, a sostenere la sua famiglia con grande coraggio e una punta di scanzonato menefreghismo. Oltre  a fare un sacco di cose normali e medie, come tutti. Oltre a fare il gira-gira alle due figlie ancora sotto i 30 kg non appena mette piede in casa con il giubbino ancora addosso (il gira-gira consiste nel far ruotare  vorticosamente una figlia per volta tenendola per le braccia e sopravvivere alla fuoriuscita delle sue 3 ernie lombari). Continua a leggere

Annunci